DDS: la nazionale delle Rane Rosse

OVUNQUE RANE

luglio storico per la DDS di Settimo Milanese.

Gli atleti delle Rane Rosse, nelle ultime settimane, sono stati impegnati su più fronti ad ogni latitudine, praticamente una nazionale che tiene alto il nome della Milano che suda e conta sulle proprie forze.

Triathlon – Stati Uniti, Lake Placid – Daniel Fontadaniel fontanana si conferma grande Ironman, chiudendo al secondo posto l’Ironman Lake Placid, disputato domenica 28 luglio 2013 nella località statunitense già nota per aver ospitato due edizioni olimpiche invernali ed evento Ironman più antico negli USA dopo quello delle Hawaii.

 

Triathlon – Italia, Milano – Tri@MI – Domenica 28 luglio, DDS al gran completo per la gara di casa; dalla squadra elite, agli age group passando per i Junior.

Mateja Simic, ha vinto la prima edizione, ieri del Tri@Mi ed Elena Casiraghi è arrivata seconda (poi squalificata); buona prestazione per i piccoli con Andrea Alcaras 5° al suo esordio sulla distanza olimpica e Martin Ulloa 7°.

silvia meschiari

Nuoto Salvamento- Colombia, Calì – WORLD GAMES 2013 – Silvia Meschiari, impegnata con la nazionale italiana si è aggiudicata la prova dei 200 ostacoli davanti alla cinese Zheng Rongrong e la francese Rousseau Magalie. Silvia è arrivata a podio anche con la staffetta 4×50 ostacoli.

Nuoto – Spagna, Barcellona – 28 luglio/4agosto – Michela Guzzetti già qualificata alle olimpiadi di Londrà 2012, sarà impegnata ai mondiali di nuoto in programma nella città catalana. Con lei anche Miriam Corsini rappresentate della nazionale del Mozambico.

ma le nostre sono “dimensioni” dello sport, non esistono solo i campioni olimpici, quelli già affermati, DDS è anche e soprattutto giovani, così ecco le piccole rane in giro per il mondo

Nuoto – Italia, Roma – 25/27 luglioEdizione 2013 dei campionati categoria Ragazzi, La staffetta DDS 4×100 misti  composta da Zangrandi, Perani, Carini, Vergani vince in 3’53″27 e abbatte il precedente Record Italiano. Matteo Carini nei 200 farfalla, categoria ragazzi, vince in 2’00.94 e abbatte il precedente record (stabilito dallo stesso Matteo o Utrecht, vedi in basso).

Nuoto – Polonia, Poznan – 10/14 luglio – Alisia Tettamanzi dagli Eurojunior ha portato a Settimo Milanese due medaglie, un record nazionale e un personale migliorato di 12 secondi. Ma andiamo con ordine, l’argento è arrivato negli 800 stile libero con relativo record italiano juniores di 8’41″73. Il precedente era di Diletta Carli con 8’43″62. Nei 1500 stile libero il bronzo, con il record personale di 16’41″49, col quale migliora di dodici secondi il precedente (16’53″50).

Nuoto – Olanda, Utrecht –  16/19 luglioGiacomo Carini impegnato negli, European Youth Olympic Festival 2013, ha vinto i 200 farfalla con il tempo di 2.01.41 (record italiano di categoria).

Annunci

I commenti sono chiusi.

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 179 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: